Le età del jazz. I contemporanei


Nessun voto inserito per questo testo
  • Voto degli utenti
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prova

Le età del jazz. I contemporanei

9788842813378

Aree tematiche: Musica

Autori: Sessa Claudio

Editore: Il Saggiatore

Anno di pubblicazione: 2009

Puoi leggere online con i seguenti abbonamentiz
Bib. Digitale read-me 3 mesi 29.00€ Acquista
Bib. Digitale read-me 6 mesi 39.00€ Acquista
Bib. Digitale read-me 12 mesi 59.00€ Acquista
Contatta la nostra rete vendita per l'acquisto di questo abbonamento

Scorre via con l'intensità di un brano musicale \Le età del jazz\, il saggiocon cui Claudio Sessa disegna il quadro della musica jazz degli ultimidecenni. Straordinariamente aperta a ogni forma di sperimentalismo, l'epocacontemporanea viene spesso ignorata nelle storie del jazz. Da Wynton Marsalisa Brad Mehldau, da Steve Coleman a Dave Douglas, senza dimenticare glisviluppi dei musicisti più creativi delle precedenti generazioni, ClaudioSessa riempie questo vuoto riportando in un quadro generale le variesfaccettature di una realtà musicale ricca di tendenze e personalità.Lasciando sempre sullo sfondo il mondo americano, che ha contraddistinto lanascita di questo genere musicale, \Le età del jazz\ analizza la scena attualeda molteplici punti di vista. Si aprono così porte nascoste dietro le quali illettore scorge alcune importanti peculiarità del jazz: con l'attenzione versola tradizione americana e l'esperienza accademica del Vecchio continenteacquistano importanza anche le radici popolari delle molte etnie approdate nelNuovo mondo. Attraverso l'analisi dell'integrazione tra stili e tradizione,questa indagine mette a confronto il manierismo dei giovani leoni degli anniottanta con l'eclettismo di coordinate stilistiche appartenenti a parametri diepoche storiche diverse, fino ad analizzare il valore delle strumentazionielettroniche.

Se vuoi inserire un commento devi effetttuare l'accesso