Misteri e magia nella filosofia antica. Empedocle e la tradizione pitagorica


Nessun voto inserito per questo testo
  • Voto degli utenti
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prova

Misteri e magia nella filosofia antica. Empedocle e la tradizione pitagorica

9788842810339

Aree tematiche: Filosofia antica

Autori: Kingsley Peter, Bonazzi M

Editore: Il Saggiatore

Anno di pubblicazione: 2007

Puoi leggere online con i seguenti abbonamentiz
Bib. Digitale read-me 3 mesi 29.00€ Acquista
Bib. Digitale read-me 6 mesi 39.00€ Acquista
Bib. Digitale read-me 12 mesi 59.00€ Acquista
Contatta la nostra rete vendita per l'acquisto di questo abbonamento

Nato ad Agrigento nel V secolo a.C., Empedocle ebbe un ruolo cruciale nellosviluppo della cultura occidentale. Questo è il primo studio basato sudocumenti di recente scoperta interamente dedicato alla sua figura. Con unoscrupoloso approccio filologico, l'autore colloca i frammenti dei poemi diEmpedocle nel loro contesto originario, scardinando l'interpretazionerazionalista che, dall'Illuminismo in poi, ne ha determinato ilfraintendimento. Tali scritti non costituiscono infatti un'espressione grezzae arcaica del pensiero razionale, ma sono pervasi da una forte componentemistica. Per Empedocle la filosofia era un autentico stile di vita, unpercorso individuale che mirava all'emersione della propria parte divina.Prove alla mano, parte del libro traccia inoltre una secolare linea dicontinuità tra i primi pitagorici, l'Egitto meridionale e il mondo islamico.

Se vuoi inserire un commento devi effetttuare l'accesso